Come installare la GCam su Xiaomi Redmi Note 7

Come installare la GCam su Xiaomi Redmi Note 7
Tempo di lettura: 2 minuti

Uno degli ultimi modelli di Xiaomi, il Redmi Note 7 nasce con il supporto delle API Camera2, quindi è possibile installare la Google Camera senza sbloccare il bootloader.

Cos’è la Google Camera (GCam)?

La Google Camera è l’applicazione per i propri scatti sviluppati da Google per i propri dispositivi, in particolare i Google Pixel.

Tuttavia con alcuni trucchi è possibile installarla anche sui dispositivi Android che non siano direttamente quelli dell’Azienda di Mountain View.

Infatti su molti dispositivi è possibile installare quest’applicazione sbloccando il bootloader, ottenendo i permessi di root o in generale eseguendo operazioni che potrebbero anche compromettere la garanzia.

SPECIALE: Accessori per Redmi Note 7

>Iscriviti al nostro canale Telegram per avere accesso a numerose offerte Amazon <

iBetter per Xiaomi R...
ANEWSIR 2X Vetro Pel...
Rhodesy RT-01 Treppi...

Guarda tutti gli accessori per Xiaomi Redmi Note 7!

Installare GCam su Redmi Note 7

Il Redmi Note 7, come accennato nell’introduzione, nasce già con il supporto per le API Camera2, questo ci permette di poter installare la Google Camera senza sbloccare il bootloader, quindi attraverso una procedura sicura è che non compromette in nessun modo la garanzia dello smartphone.

Ecco come procedere:

  1. Attraverso questo link potrai scaricare l’APK (il file di installazione delle App di Android) della GCam.
  2. Una volta concluso il Download apri il file che hai appena scaricato (probabilmente nel centro notifiche ci sarà la notifica che ti comunica il completamento del download, oppure puoi trovarlo nella cartella “Download” o “File Scaricati”)
  3. Concedi tutti i permessi richiesti e continua con l’installazione ATTENZIONE: se avevi già scaricato e installato una verisone precedente della GCam dovrai prima disinstallarla e successivamente installare la versione aggiornata.
  4. Una volta installata l’applicazione troverai l’icona “Fotocamera” nella schermata Home del tuo smartphone.
  5. Aprendo l’App per la prima volta vi verrà richiesto di concedere all’App stessa alcuni permessi. Concedeteglieli con sicurezza perché non c’è nulla di particolare.

Di seguito una foto della schermata Home dove evidenzio l’icona della Google Camera:

Ora che avete installato e scaricato la GCam potete trovare le differenze tra la fotocamera originale e la Google Camera. Personalmente trovo che la Google Camera sia nettamente migliore, in quanto scatta foto con una qualità molto più alta rispetto alla Fotocamera stock. Tuttavia la Fotocamera predefinita ha un’intelligenza artificiale che rischia di vincere sulla Google Camera per quanto riguarda le foto fatte di giorno. Mentre la Google Camera regna su scatti notturni.

Di seguito due scatti: a sinistra la fotocamera originale e a destra la Google Camera:

Redmi Note 7 Differenze GCam e Fotocamera Stock

Se avete domande o considerazioni non esitate a commentare!

Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *