Che cos’è Spotify e come funziona?

Che cos’è Spotify e come funziona?
Tempo di lettura: 3 minuti

Vuoi ascoltare milioni di brani e hai sentito parlare di Spotify ma non hai ancora capito che cos’è Spotify e come funziona? Leggi questa guida e ti spiegherò quello che c’è da sapere.

Introduzione

Grazie ad internet ormai siamo interconnessi con numerossisimi servizi, non ci rendiamo neanche più conto della comodità alla quale siamo abituati. Per esempio possiamo accedere in brevissimo tempo alla visione di filmati, comunicare con amici lontani, trovare un’infomazione di qualsiasi tipo e ascoltare della sana e buona musica senza pagare niente. Si hai capito bene senza pagare niente grazie a Spotify. È presente anche un abbonamento a pagamento mensile che ti spiegherò più avanti.

Spotify è un servizio lanciato nel lontano 2002 ed arrivato in Italia nel 2013 e grazie ad esso puoi ascoltare musica in streaming tramite internet, via smartphone, browser web o tablet.

Iscrizione

Prima di beneficiare dei milioni di brani presenti a catalogo dovrai iscriverti gratuitamente al servizio. Lo puoi fare da web su sito di Spotify, o direttamente dall’applicazione scaricabile gratuitamente da AppStore o Google Play Store. Puoi iscriverti utilizzando le credenziali di Facebook oppure inserndo un username e password del tutto nuovi, dichiarando la tua età ed inserendo un indirizzo mail, come dalla foto in basso, in questo caso presa dal sito Spotify a questo indirizzo.

Come funziona?

Una volta completata l’iscrizione puoi già cominciare ad ascoltare musica gratuitamente, basta avere una connessione internet, sia da cellulare che da web. La versione free ti permette di ascoltare musica grazie all’inserimento di spot pubblicitari che ogni tanto tra un brano e l’altro, ti ritroverai a sentire.

Differenza versione gratuita e premium

Cosa ci guadagnano a dare questo servizio e soprattutto come fa ad essere legale una cosa del genere? Brani gratuiti online.

La versione gratuita presenta delle restrizioni, ovvero la pubblicità che, come accennavo prima, ti compare tra un brano e l’altro, a volte basta guardare uno spot e per mezz’ora non vieni interrotto da nessuna pubblicità.

La versione a pagamento invece non presenta alcuna pubblicità e in più puoi effettuare il download su tutti i tuoi dispositivi e così ascoltare musica anche offline.

E’ possibile provare la versione premium per 30 giorni, basta inserire una carta di credito o un conto Paypal da dove poi il mese successivo verrà addebitato l’abbonamento in maniera automatica, a meno che non si vada a disattivare tramite le impostazioni dell’account.

Quanto costa la versione premium

La versione premium ha un costo di 9,99€ al mese per benificiare di tutti i servizi elencati sopra.

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato!

Esiste anche una versione family, ovvero Spotify ti dà la possibilià di collegare 6 account con un unico pagamento mensile di 14,99€.

Differenze versione web/client su PC vs applicazione

Puoi utilizzare Spotify su numerosi dispositivi, ma a seconda del dispositivo scelto avrai qualche restrizione utilizzando Spotify free.

Sul pc, tramite client da scaricare o versione web, e su app per il tablet, puoi creare playlist, sentire playlist già create da altri utenti o ricercare qualsiasi brano singolo presente a catalogo, saltando da un brano all’altro a tuo piacimento con l’unico vincolo di sentire la pubblicità.

Sullo smartphone invece oltre a sentire la pubblicià, non puoi saltare i brani a tuo piacimento. Ti faccio un esempio per capire meglio: hai creato una playlist di dieci brani e vuoi sentire la decima canzone della lista. Non puoi farlo, l’applicazione ti farà sentire i brani presenti nella tua playlist in maniera random, saltando i brani a suo piacimento.

Conclusione

Anche se non di è disposti a pagare un servizio mensile di 9,99€ Spotify rimane sicuramente un servizio di altissimo livello e la possibilità di ascoltare legalmente la musica in streaming è un vantaggio da non sottovalutare. Sia sul Pc che sul telefono, a mio modesto parere, è un app che non può mancare.

Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *