0

OLA TV: canali TV da tutto il mondo con Android [Apk]

OLA TV è una nuova app che puoi installare sul tuo device Android, che ti permette di vedere moltissimi canali TV da tutto il mondo. Se vuoi sapere come ottenerla leggi la mia guida e in pochi passaggi ti spiegherò come fare.

 

Attenzione: scaricare e visualizzare abusivamente da internet film protetti da diritto d’autore è illegale. Questa guida è stata scritta per scopo illustrativo e non ho nessuna intenzione di incentivare la pirateria e il download illegale di film o musica da Internet. Pertanto non mi assumo nessuna responsabiltà su come possiate usare questa guida.

Introduzione

Installando l’app OLA TV  potrai vedere moltissimi canali TV in streaming dal tuo smartphone. Come molte applicazioni della categoria presenta parecchia pubblicità, ciò nonostante è davvero molto valida e ben fatta con molti contenuti di qualità. Troverai anche i canali Bein  e film in lingua originale.

Con OLA TV, potrai cambiare player video e utilizzare quello che più preferisci, come per esempio XMTV.

 

Installazione

Per prima cosa procurati la versione dell’app

 

 

Dato che è un’applicazione non presente nel Google Play Store, dovrai abilitare l’installazione di applicazioni da sorgenti sconosciute. Per fare questo, una volta scaricata l’app avvia il file con estensione .apk e segui le istruzioni a video che il tuo device ti chiederà.

Altrimenti abilita manualmente  l’installazione da origini sconosciute nelle impostazioni del tuo smartphone in impostazioni –> Sicurezza

 

Origni sconosciute Android

 

OLA TV

Una volta installata correttamente l’applicazione avviala e ti trovera di fronte ad una schermata simile

 

 

Clicca su un’icona dell’Italia e da qui si apriranno l’elenco dei canali disponibili

 

 

Conclusioni

In conclusione quest’applicazione risulta molto comoda perchè intuitiva nell’utillo, alcuni canali a volte non partono, ma con un po’ di pazienza si riesce ad utilizzare molto bene. Sicuramente darà un pochino di fastidio la pubblicità a volte un po’ troppo invasiva, ma anche in questo caso basta fare attenzione a cosa si clicca e non ci sono problemi.

Spero di esserti stato utile con questa guida, se ti è piaciuto l’articolo condividilo sui Social o unisciti al canale Telegram guidedalweb.it! 😁

Se ti è piaciuti l'articolo metti mi piace e condividi sui Social

guidedalweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.