Linea internet debole? Ecco come amplificarla

Linea internet debole? Ecco come amplificarla
Tempo di lettura: 2 minuti

Più è il tempo che passiamo in casa più è necessario disporre di una buona connessione ad Internet.

Ormai tutti i nostri dispositivi casalinghi necessitano di una connessione, che però è spesso centralizzata in una sola stanza della casa, per cui il modem potrebbe risultare lontano per alcuni dispositivi, che non riescono a ricevere un segnale abbastanza forte. Quando questo avviene è possibile potenziare o aumentare il segnale del WiFi del nostro access point.

Come utilizzare il router nel modo corretto

Intanto, per usufruire al meglio della nostra connessione da ogni punto della casa, sarebbe meglio valutare la posizione del router che spesso è decisiva, ecco a cosa fare attenzione:

  • Il router deve essere posizionato più o meno al centro della casa, preferibilmente lontano da muri portanti e pareti.
  • Provare varie posizioni, in modo da riconoscere quale sia il punto della casa dove le onde elettromagnetiche non interferiscano con il segnale, garantendo così un rapido accesso alla rete (questa è detta zona fredda). Questo può sembrare complicato, ma con un semplice cavo ethernet (Collegato alla presa telefonica) e un pc potrete portare in giro il vostro router cercando il punto migliore.
  • Se possedete una casa a più livelli piazzate il router nel punto più alto e centrale del piano inferiore, in prossimità del soffitto.
  • La regola dell’altezza è utile anche per case molto grandi su un solo piano.

Come potenziare il WiFi

Se queste accortezze non dovessero bastare dovete iniziare a prendere in considerazione l’idea di installare un amplificatore di segnale. Si tratta di dispositivi capaci di captare il segnale del router a debita distanza e rimandarlo forte quanto basta per un certo raggio dalla parte opposta.

Ne esistono di tanti tipi, automatiche come queste:

DCUKPST Ripetitore Segnale WiFi 1200 Mbps, Dual Band Amplificatore Segnale WiFi 5GHz/2.4GHz Range Extender WiFi Portatile con WPS, Supporta modalità AP/Repeater/Router
NFSK Ripetitore WiFi Wireless, 2.4GHz Amplificatore Segnale Wi-Fi Range Extender WiFi Repeater Portatile con 4 Antenne Potenzia la Tua Copertura WiFi, Supporta la modalità AP/Repeater/Router/Client

Che sono rispettivamente un ripetitore da 5Ghz (più potente) e uno d 2.4. Per metterli in funzione basterà configurarli, senza bisogno di collegamenti via cavo.

Se si desidera una connessione più stabile per solo dispositivo di può optare per un sistema di questo tipo:

TP-Link TL-PA4010 Kit Powerline, AV600 Mbps su Powerline, 1 Porta Ethernet, Plug and Play, HomePlug AV, Solamente per connessioni a filo, Soluzione per dispositivi cablati come PC, decoder Sky, PS4

Che funzionano solo in coppia: uno va collegato alla rete elettrica e al router tramite cavo ethernet, stessa cosa vale per l’altro dispositivo, che deve essere collegato al dispositivo che si desidera connettere alla rete.

Metodo fai da te gratis

Quando non è possibile acquistar i dispositivi di amplificazione esiste un trucchetto semplice ed economico per dirigere la linea internet verso una certa direzione della nostra abitazione, e questo è a creazione di una “parabola per Wi-Fi fai da te”, ecco cosa ti servirà:

  • Carta stagnola da cucina o una lattina di alluminio
  • Delle forbici
  • Un poco di pazienza.

Basterà creare una forma concava con l’alluminio oppure aprendo la lattina in verticale, posizionandola poi attorno all’antenna del vostro router, creando una piccola parete dietro il modem in direzione opposta a quella verso la quale volete indirizzare la vostra linea.

Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *