Come scegliere ed usare le lampadine Smart per Alexa

Come scegliere ed usare le lampadine Smart per Alexa
Tempo di lettura: 2 minuti

Comandi vocali, luci soffuse e tantissimo altro con le nuove lampade intelligenti. Questa nuova tendenza guadagna sempre più campo nelle nostre case, portando comodità e una ventata di progresso.

In particolar modo interessano tutte quelle lampade che possano essere usate tramite assistenti vocali, sempre più acquistati, come Alexa, il famosissimo assistente firmato Amazon. Ed in più sarà possibile risparmiare grazie alla tecnologia led, che consuma la metà di una lampadina tradizionale.

Echo Dot (3ª generazione) - Altoparlante intelligente con integrazione Alexa - Tessuto antracite

Perché scegliere il led smart?

Senza contare che ogni anno una famiglia utilizza circa 10 nuove lampadine ogni anno, parliamo di 30 euro all’anno per dei dispositivi che alzano esponenzialmente i prezzi delle bollette! Con le lampade led invece sareste sicuri di avere un dispositivo funzionante per almeno 15 anni e che dimezzi i consumi in bolletta, e non è finita qui!

Quando si parla di dispositivi Smart, non si parla solo di risparmio ma anche di comodità. Immaginate di essere comodamente seduti sul divano, ma ricordate di aver lasciato la luce della camera accesa, avete due possibilità:

  • Alzarvi ad accenderla;
  • Chiedere ad Alexa “Spegni la luce della stanza da letto!” e puff, il gioco è fatto.

Sappiamo già quale scelta preferiresti, ecco quindi una piccola guida che ti introduca al mondo del domotico!

Quali sono le loro funzionalità

Potrebbero sembrare normalissime lampadine LED, invece permettono di controllare con la propria voce tutte le loro funzioni, come:

  • Gestione del colore;
  • Gestione delle intensità;
  • Gestione dei parametri e del tempo di attività.

E configurandole tramite l’assistente Alexa potrete comandarle senza muovere un dito. Come nella maggior parte dei sistemi domotici, il loro funzionamento si basa su una connessione Wi-Fi in comune con il dispositivo Alexa, tramite il quale potremo gestire infinite funzioni.

Come scegliere la giusta lampada

Di seguito vi mostrerò come scegliere la lampadina che fa per voi, e se non siete sicuri che questo tipo di tecnologia faccia per voi non preoccupatevi, avete tutto il tempo del mondo per decidere e recedere restituendo i prodotti ricevendo indietro un rimborso totale.

Inoltre non ritengo necessario lanciarsi subito su marche costose, potrete trovare alternativa più economiche che rispettino comunque le aspettative, qui di seguito vi lascio qualche esempio.

Lampada intelligente TP-Link

La prima marca che voglio presentarvi è la linea di lampade smart della TP-Link, famosissimo marchio storico con una fantastica reputazione. Il prezzo chiaramente è uno dei più bassi nel mercato, si parla di meno di 20 euro per una lampa che prometta:

  • 100 livelli di intensità;
  • Controllo da remoto con o senza dispositivo Alexa o qualsiasi assistente;
  • App dedicata per la gestione degli orari di funzionamento;
  • Classe A+ per il risparmio energetico.
TP-Link Lampadina Wi-Fi E27, Funziona con Amazon Alexa e Google Home, 806 lumen, 8.7W, Giallo caldo dimmerabile dall' 1% al 100%, 2700 K, Controllo da remoto (Tapo L510E)

L’unico lato “negativo” è che non è RGB, quindi ha solo un colore. Però riguardo a questo tipo di lampadina ci sono tante valide alternativa, come quella che proponiamo di seguito.

Boxlood, lampadine smart RGB

Nonostante parliamo di una marca poco conosciuta, la Boxlood ci offre un set di due lampadine intelligenti ad un prezzo davvero stracciato, ed inoltre, senza nulla togliere alla marca prima esposta, offre una enorme quantità di opzioni, ad esempio:

  • Comando da remoto tramite telecomando;
  • Enorme risparmio energetico con una durata di 25 anni;
  • Scelta di colore tra 16 milioni di combinazioni;
  • Compatibile con qualsiasi applicazione di gestione remota e assistente vocale (Alexa, Google);
BOXLOOD Lampadina Smart E27 Lampadine Alexa WiFi 7W A60, 60W Equivalente,Lampada Intelligente LED Dimmerabile Controllo Vocale Compatibile con Google Home, RGB 2700K-6500K, 2 Pezzi

Insomma, cosa puoi chieder di più a questo prezzo?

Sperando di esservi stati d’aiuto in questo ingresso nella tecnologia domestica, vi attendiamo per altre novità!

Sandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *