0

Come collegare il telefono alla TV

Ti piacerebbe mandare un video che hai sul telefono sulla televisione, ma non sai come fare? Vorresti farlo in modalità wireless così da eliminare cavi e cavetti e non sai come collegare il telefono alla TV? Segui la mia guida e ti spiegherò come fare.

Con questa guida cercherò di spiegarti in che modo può essere effettuato il collemanento del telefono alla televisione di casa, cercando di darti alcune alternative a seconda del tipo di telefono che possiedi.

Per questo ho deciso di dividere la guida tra telefoni con sistema Android e iPhone.

Premessa

Prima di mostrati come collegare il telefono alla televisione, vorrei farti vedere che tecnologia wireless esiste. Magari hai sentito parlare di Miracast, Google Cast, Airplay, andiamo nel dettaglio:

  • Miracast:  è una tecnologia dalla Wi-Fi Alliance, che consente di proiettare contenuti sia audio che video sul televisore e di effettuare anche il mirroring di smartphone, tablet e computer sul televisore sfruttando la tecnologia Wi-Fi Direct (ovvero sdoppiare lo schermo del telefono e vederlo contemporaneamente sul televisore in Wi-Fi). Con Wi-Fi Direct si intende la possibilità di collegare direttamente due dispositivi in modalità wireless tra di loro, senza passare per un router Wi-Fi. Il grande problema di questa tecnologia è la compatibilità: Miracast è integrato in quasi tutti i dispositivi che hanno Android 4.4 o superiori e negli Smart TV più avanzati. Non è possibile utilizzare questa tecnologia su dispositivi Apple come iPhone o iPad;
  • Airplay: questa è la tecnologia che viene utilizzata da Apple nei suoi dispositivi. Non supporta il Wi-Fi Direct per cui necessità l’utilizzo di un router wireless;
  • Google Cast: tecnologia sviluppata da Google che permette di trasmettere video e audio  al televisore e di effettuare il mirroring di smartphone, tablet e computer tramite l’utilizzo della loro chiavetta Chromecast.

Come collegare il telefono alla TV in modalità wireless (Android)

Comincio con l’analizzare il collegamento wireless di Google Cast. Per poter effettuare questo tipo di collegamento, come detto in precedenza, dovrai comprare la Google Chromecast, dispositivo acquistabile nei negozio di elettronica o direttamente da qui. Esistono due versioni nel momento in cui scrivo. Una da 39 euro che supporta video ad una risoluzione massima di 1080p, ovvero FullHD; un’altra da 79 euro, che ti permette di trasferire contenuti video in risoluzione 4K. Entrambe supporta il mirroring del display del telefono o tablet.

Essendo compatibile con tutti i dispositivi Android risulta estramemente versatile e comoda.

Questo adattatore è utilizzabile anche con iPhone, però solamente per la trasmissione di un video direttamente da applicazioni come Netflix, o Youtube, per cui non ti permette di effettuare il mirroring.

Paticolare importante per riuscire a far funzionare il tutto è quello di avere in casa una rete wireless già esistente, altrimenti non è possibile utilizzare la Google Chromecast.

Come collegare il telefono alla TV tramite cavo (Android)

Se hai un telefono android e vuoi collegare con il classico vecchio cavo il telefono alla televisione, devi accertarti che il tuo telefono supporti l’uscita video, caratteristica denominata MHL. Posso dirti che tendenzialmente è una specifica presente su telefoni di fascia medio-alta. Se hai un telefono compatibile con MHL allora dovrai acquistare un cavo di questo tipo:

E’ un adattatore che si collega da un lato sul tuo telefono, dall’altro lato si collega via Hdmi al tuo televisore. Per far si che funzioni devi collegare anche la corrente al cavo altrimenti non andrebbe.

Come collegare il telefono alla TV in modalità wireless (iPhone)

Come detto poche righe più sopra, se possiedi un iPhone e vuoi collegarlo in Wi-Fi al televisore, ciò che ti serve è la Apple TV. E’ un dispositivo che si collega alla rete wireless esistente e tramite la tecologia AirPlay ti permette di fare il mirroring del tuo iPhone.

 

 

Una volta collegata la Apple Tv alla rete Wi-Fi, scorrendo dal basso verso l’altro sul tuo iPhone ti basterà selezionare AirPlay e ti comparirà la Apple TV.

Esiste  una versione da 159 euro che ti permette di inviare filmati alla risoluzione massima 1080p. La versione invece da 199 euro supporta anche video in 4K.

Come collegare il telefono alla TV con cavo (iPhone)

Per quanto concerne il mondo Apple, per poter effettuare questo tipo di collegamento, dovrai acquistare un adattatore tramite il quale poi colleghi l’iPhone alla tv con un comune cavo HDMI. Esiste sia originale Apple che compatibile.

Una volta acquistato l’adattatore dovrai acquistare anche un cavo hdmi.

Se ti è piaciuti l'articolo metti mi piace e condividi sui Social

guidedalweb

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.